Colombia

Alessandro PasutColombia
E’ stato ufficializzato l’inizio lavori del tunnel “del Toyo”: 10 km che andranno, attraverso le montagne, dalla città di Medellin alla regione di Uraba’; il tunnel si unirà alle autostrade esistenti Mar 1 e Mar 2 collegandosi quindi al Porto di Uraba’. Questo progetto di importanza nazionale prevede un costo di 2 miliardi di pesos distribuiti tra la città di Medellin, l’amministrazione regionale ed il governo centrale. Ottenuta la licenza ambientale e rivisto una parte del progetto, si sta ora definendo l’acquisto dei terreni e le conseguenze che tale acquisto avrà su parte della popolazione.
Costa Rica
Le compagnie aeree battenti bandiera costaricana Air Costa Rica, Holiday Air e Volaris Costa Rica offrono quali nuove destinazioni New York, l’America Centrale, i Caraibi, Miami e Orlando, sfruttando quindi la posizione strategica del Paese che rappresentano. Le tre compagnie hanno l’obiettivo di presentarsi al mercato internazionale con tariffe low cost, tra i 200 ed i 300 dollari; a breve i loro collegamenti saranno estesi all’Europa ed al Sud America. Solo Air Costa Rica è al momento in grado di offrire voli charter.
Uruguay
Per l’Uruguay l’energia eolica rappresenta il 17% dell’energia nazionale ed il governo spinge ad un’ulteriore espansione; attualmente 16 progetti riguardanti le energie rinnovabili sono alla base di partenza e di questi ben quattro saranno ultimati entro la fine del 2017, portando l’energia eolica da 1100 a 1450 MW. Si tratta degli impianti di Pampa, Colonia Arias, Valentines e Campo Palomas, la cui realizzazione prevede un investimento di circa 800 milioni di dollari.
Tunisia
Dopo undici anni di lavoro e un costo di 150 milioni di euro è stato finalmente inaugurato il porto turistico “Cap 3000” di Bizerte, a ragione considerato uno dei più grandi del Mediterraneo. E’ stato progettato per offrire ormeggio a 300 imbarcazioni di lunghezza fino a 30 metri e a 50 yachts di lunghezza fino a 110 metri, oltre a parcheggio auto, residence di lusso, alberghi ed il collegamento ad altri due porti più piccoli costruiti per servizi di rimessaggio. Il Ministro del Turismo, che lo ha inaugurato, è convinto che il nuovo porto di Bizerte non avrà un riscontro positivo solo per la regione, ma per la nazione tutta, confidando quindi in un notevole ritorno economico.
Qatar
Il gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha sottoscritto un contratto con la società ferroviaria Qatar Railway per i servizi di assistenza tecnica e consulenza per la realizzazione della tramvia di Lusail, città a 15 km dalla capitale. Tale impegno, che si snoderà lungo un arco di cinque anni, prevede un costo di 96 milioni di euro e riguarderà la fornitura dei materiali per quattro linee, dieci tunnel e varie stazioni, la creazione dei sistemi impiantistici e la realizzazione delle strutture civili.

Contattate Alessandro Pasut e se siete interessati ad investire in Tunisia e Colombia, cliccate qui!

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *