Investire in Qatar e Romania

Alessandro PasutQATAR

Turismo. Secondo quanto riportato dal quotidiano Gulf Times, l’Autorità per il Turismo del Qatar (QTA) mirerebbe ad aumentare il contributo del settore turistico all’economia dell’emirato per ridurre la dipendenza del Qatar dagli idrocarburi. La QTA si propone di lanciare entro la fine dell’anno una nuova strategia per attrarre più turisti. Attualmente si sta investendo circa 200 miliardi di dollari in infrastrutture per ospitare i Mondiali di Calcio del 2022.

ROMANIA

Imposte. Il Ministro delle Finanze Daniel Chitoiu ha dichiarato in un’intervista televisiva che l’evasione fiscale è rimasta invariata rispetto al 2012 ma che a breve inizierà la sua attività il dipartimento anti-frode al fine di ridurre il fenomeno. Il dipartimento verrà istituito perché la guardia di finanza non è riuscita a portare i risultati desiderati. Secondo notizie diffuse dalla stampa, il dipartimento avrà 2000 addetti.

Per ricevere una consulenza da Alessandro Pasut  su come investire in Qatar e Romania clicca qui

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *