Bulgaria: nuovo regolamento della Banca Nazionale Bulgara

E’ stato pubblicato in Marzo un regolamento della Banca Nazionale bulgara (BNB) concernente la statistica della bilancia dei pagamenti, la posizione sul piano degli investimenti internazionali e la statistica sui titoli. Il regolamento introduce alcune modifiche al regime della denuncia e dichiarazione statistica di transazioni concluse tra cittadini bulgari e stranieri.
La principale differenza rispetto al regime precedente è la necessità della dichiarazione statistica da presentare per ogni conto bancario aperto all’estero da un cittadino bulgaro e non soltanto per conti aperti riguardanti i prestiti concessi da istituti di credito.

Le operazioni connesse ai prestiti finanziari, i saldi o altri cambiamenti dell’importo del prestito ottenuto da o concesso ad un cittadino straniero, dovrebbero essere riportate alla BNB usando i moduli da presentare su base trimestrale soltanto nel caso in cui al momento della dichiarazione ovvero al 31 dicembre dell’anno precedente la denuncia, l’ammontare del prestito è uguale o superiore a 500.000 leva o al controvalore in valuta estera.
L’ammontare minimo del totale dei crediti e debiti verso cittadini stranieri per prestiti commerciali ed altre transazioni che non rappresentano prestiti finanziari che deve essere dichiarato è aumentato da 50.000 a 200.000 leva o il controvalore in valuta estera.

Vi è l’obbligo di presentare alla BNB moduli statistici a base trimestrale riguardanti le operazioni con cittadini stranieri per servizi, compensi, entrate e pagamenti su richiesta formulata per iscritto dal Vice Direttore del Dipartimento di sorveglianza delle banche o di un suo delegato.
La scadenza per la presentazione delle relazioni mensili alla BNB è stata estesa al 20° giorno del mese successivo al trimestre da denunciare – la scadenza per la relazione per il 4° trimestre è il 25 gennaio – ad eccezione delle relazioni sui prestiti concessi o ricevuti per i quali la scadenza rimane il 15° giorno del rispettivo mese.
Il regolamento introduce l’obbligo della denuncia annuale da effettuarsi con moduli statistici alla BNB degli investimenti diretti effettuati all’estero in beni immobili. La denuncia su base mensile è necessaria nel caso di operazioni immobiliari svolte tra cittadini bulgari e stranieri.

Per ricevere maggiori informazioni da Alessandro Pasut sul nuovo regolamento della Banca Nazionale Bulgara  clicca qui.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *