Austria: diritto penale tributario

Alessandro PasutLe autodenunce nell’ambito della presentazione della dichiarazione IVA evidenziando il debito residuo senza suddivisione nei diversi periodi della dichiarazione provvisoria saranno riconosciute. Al tempo stesso si precisa che il termine di pagamento stabilito per garantire l’esenzione dalla pena in caso di autodenuncia decorre dal rilascio del rispettivo avviso di accertamento o di responsabilità.

Per ricevere da Alessandro Pasut una consulenza economica clicca qui.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *