Bulgaria: confermato rating in BBB. Albania: consegnato lo studio di fattibilità della stazione multimodale di Tirana

BULGARIA

Rating. Con motivazioni analoghe alle valutazioni del Fondo Monetario, Standard & Poor’s ha confermato il rating della Bulgaria in BBB, con outlook stabile. Secondo le previsioni economiche di S&P, il PIL crescerà dell’1,7% nel 2013, mentre il disavanzo pubblico sarà pari all’1,3% del PIL nel 2012 e resterà a questi livelli anche nel 2013.

Investimenti. La locale Agenzia degli investimenti, InvestBulgaria Agency, ha reso note le proprie previsioni sull’andamento degli investimenti esteri nell’anno appena concluso e per il 2013. Il consuntivo 2012 sarà di circa 2 miliardi di euro, a conferma di una tendenza di lieve ripresa, dopo il miliardo registrato nel 2010 e 1,7 miliardi nel 2011. Per il 2013, gli investimenti diretti esteri dovrebbero ammontare a 2 – 2,5 miliardi di euro.

ALBANIA

Infrastrutture. La compagnia Italferr ha consegnato al Municipio di Tirana lo studio di fattibilità della stazione multimodale della capitale. Lo studio prevede lo sviluppo del trasporto per i prossimi 15 anni ed il terminal si estenderà su una superficie di 80.000 m2. Il valore dell’investimento, che sarà finanziato dalla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, si aggirerà attorno ai 21 milioni di euro. Il terminal verrà costruito da una compagnia concessionaria la quale sarà selezionata secondo le procedure della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo

Per avere una consulenza da Alessandro Pasut sull’economia internazionale clicca qui.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *