Lituania: adeguamento IVA

Le nuove regole introducono la possibilità di adeguare l’IVA connessa ai crediti irrecuperabili. Tale adeguamento potrà essere effettuato soltanto a condizione che non siano trascorsi 12 mesi dalla fornitura dei beni o dei servizi, l’IVA sostenuta a monte sia stata regolarmente dichiarata e la società possa provare l’irrecuperabilità dei crediti e dei tentativi di recuperarli.

Le disposizioni di cui sopra non possono essere applicate se il fornitore e l’acquirente dei beni e dei servizi sono parti associate o sono diventate tali nell’anno civile successivo all’anno in cui il credito è stato dichiarato irrecuperabile e l’IVA è stata adeguata in tale senso. Occorre tener presente che l’adeguamento dell’IVA potrà essere effettuato soltanto in relazione all’IVA sostenuta a monte calcolata e dichiarata dopo il 1° gennaio 2012.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *