Romania: registrazione ai fini fiscali

Il decreto precisa che la registrazione ai fini fiscali delle persone fisiche o giuridiche non residenti, che ricevono redditi dalla Romania soggetti alla ritenuta alla fonte, può essere effettuata anche a richiesta del pagatore del reddito. Il numero della registrazione ai fini fiscali assegnato dalle autorità fiscali deve essere riportato nelle dichiarazioni del reddito che devono essere presentate dal pagatore del reddito per pagamenti effettuati a favore di non residenti.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *