Austria: obbligo della notifica

L’obbligo della notifica non sussiste se in un anno civile i pagamenti versati all’estero a favore di fornitori di servizi non superano la soglia di 100.000 euro. La notifica non deve essere effettuata anche quando il committente effettua la ritenuta delle imposte nel caso di contribuenti soggetti all’obbligo fiscale limitato e per determinati servizi ovvero quando il pagamento è effettuato a favore di un ente estero che all’estero è soggetto ad un’aliquota d’imposta di almeno il 15%.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *