Repubblica Ceca: chiarimenti sul regime IVA

Regime IVA – Un regime speciale a servizi di viaggio sarà applicato in Repubblica Ceca soltanto se il servizio è fornito a favore di viaggiatori per uso personale. Se il contribuente offre un servizio di viaggi ad un altro contribuente nell’ambito dell’attività professionale del medesimo, dovrà essere applicato un regime IVA comune.

La definizione di pagatori, la loro registrazione e l’origine dello stato di contribuente IVA sarà semplificata e chiarita. Il principale cambiamento riguarda il fatto che la registrazione ai fini dell’IVA diventerà una procedura puramente amministrativa e non un atto decisivo per stabilire lo status di contribuente IVA.

Viene introdotto un nuovo gruppo di persone imponibili. Le cosiddette “persone identificate” dovranno registrarsi ai fini dell’IVA, ma avranno soltanto obblighi limitati. Dovranno per esempio presentare dichiarazioni IVA soltanto per periodi imponibili in cui sorge un debito tributario o dovranno presentare soltanto rapporti riassuntivi (elenco vendite UE) senza l’obbligo anche di presentare una dichiarazione dei redditi stessa.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *