Romania: novità in tema di pagamento dell’imposta sugli utili

In Romania, fatta eccezione per alcune categorie (p.e. banche, organizzazioni senza scopo di lucro, contribuenti con un reddito derivante soprattutto da attività agricole ecc.), a partire dal 1° gennaio 2013 i contribuenti possono optare a favore della dichiarazione e del pagamento dell’imposta sugli utili sotto forma di acconti trimestrali. L’opzione a favore di questo regime deve essere comunicata entro il 31 gennaio dell’anno imponibile nel quale il contribuente intende applicarlo e deve essere mantenuto per la durata di almeno due anni.

Le società di persone con personalità giuridica costituite secondo la legislazione di un altro stato, che svolgono attività in Romania, ricevono il trattamento fiscale applicabile a società di persone senza personalità giuridica costituite secondo la legge romena. Questa disposizione entra in vigore il 1° gennaio 2012.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *