Aggiornamento fiscale in Repubblica Ceca

In Repubblica Ceca le proposte avanzate in merito all’aggiornamento fiscale prevedono però una regola transitoria secondo la quale il fatturato per il 2010 – per società nelle quali l’anno imponibile corrisponde all’anno civile – sarà rilevante nel determinare se l’Autorità Fiscale Specializzata sarà responsabile a partire dal 1° gennaio 2012.

L’Autorità Fiscale Specializzata sarà inoltre responsabile di banche, succursali di banche straniere, le cooperative di risparmio e di credito, società di assicurazione, succursali di compagnie di assicurazione straniere, società di riassicurazione e succursali di società di riassicurazione.

Infine rientrano nelle grandi società anche i partecipanti a regimi di consolidato fiscale in materia di IVA nei quali almeno un partecipante soddisfa i criteri di cui sopra.

La riorganizzazione dell’amministrazione fiscale riguarda l’istituzione di una nuova Amministrazione fiscale a partire dal 2012 al posto di quella esistente. La Direzione generale per le imposte costituita il 1° gennaio dell’anno corrente ha rappresentato il primo passo verso la riorganizzazione. Attualmente esistono otto direzioni per le imposte e 199 autorità fiscali. A partire dal 1° gennaio 2012, questi organismi dovrebbero essere trasformati in 14 autorità finanziarie con 199 succursali.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *