Slovacchia: al via le imposte sul reddito superlordo

In una riunione straordinaria il Governo ha approvato il concetto del cosiddetto reddito superlordo.

Il nuovo regime non dovrebbe comportare un aumento delle tasse. Secondo la proposta, in futuro vi saranno tre possibilità di calcolare le imposte in funzione del livello di salario e del tipo di contratto di lavoro e di conseguenza tre aliquote diverse dei contributi sociali. L’aliquota più alta (19%) sarà applicata agli impiegati che percepiscono un regolare salario mensile. Impiegati con un salario irregolare, reddito da dividendi o lavoratori autonomi pagheranno il 13% mentre persone che lavorano sulla base di contratti singoli di lavoro dovranno sostenere un 10%.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *