Rating del Brasile e proprietà straniere in Qatar

BRASILE

Rating. L’Agenzia di classificazione del rischio Standard & Poor’s (S&P) ha elevato la prospettiva del rating del Brasile da “stabile” a “positiva”.

La S&P prevede per il Brasile una crescita economica stabile e di lungo termine. L’agenzia ha affermato che esiste la possibilità che il livello del credito sovrano del Brasile possa essere elevato. Le altre due importanti agenzie di rating, Moody’s e Fitch, hanno classificato il Brasile, come grado di investimento, al livello “Baa3” (prospettiva “positiva”) e “BBB” (prospettiva “stabile”), rispettivamente.

La S&P classifica il Brasile come “BBB-”, che colloca il paese al più basso livello della fascia del grado di investimento, secondo la classificazione dell’agenzia.

QATAR

Proprietà straniere. Secondo quanto dichiarato dal direttore di Qatar Exchange, il limite della proprietà straniera per aziende in Qatar resterà al 25% per il prossimo anno. Ciò nonostante il Qatar Science & Technology Park (Zona Franca) permette ad imprese di essere costituite con proprietà estera del 100% ed esenti da tasse e dazi.

Le aziende Emiratine limitano la proprietà straniera al 49% al di fuori delle zone franche, ma molte aziende strategiche permettono solo un minimo o addirittura nessun coinvolgimento Emiratino.

Nel tentativo di attrarre investitori, il Qatar ha già ridotto l’imposta sul reddito delle persone giuridiche dal 35 al 10%.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *