Investimenti esteri in Croazia

Secondo i dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Croazia (HNB), nel 2010 gli investimenti esteri diretti effettuati in Croazia sono stati pari a 439,9 milioni di euro, mentre nell’anno 2009 ammontavano a 2,09 miliardi di euro. Sempre stando ai dati della Banca Nazionale, il principale investitore nel 2010 risulterebbe essere il Belgio con 116,3 milioni di euro, seguito dall’Italia con 112,8 milioni, dal Lussemburgo con 111,6 milioni e dalla Slovenia con 86,6 milioni di euro. Gli investimenti esteri in Croazia sono concentrati nelle attività varie di servizi alle imprese, l’intermediazione finanziaria e gli investimenti azionari negli immobili. Al tempo stesso nel settore chimico e quello dei servizi postali e di telecomunicazioni gli investimenti diretti hanno registrato un trend negativo. Il totale degli investimenti diretti esteri in Croazia dal 1993 fino alla fine dello scorso anno si è attestato a 24,47 miliardi di euro.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *