Gli appalti pubblici in Repubblica Ceca

Nel 2010 nella Repubblica Ceca sono stati affidati 9049 appalti pubblici, per un valore complessivo di 239 miliardi di corone (pari a circa 10 miliardi di euro) senza IVA. Il numero degli appalti è stato inferiore di 89 unità rispetto al 2009, mentre il valore complessivo è aumentato di 30 miliardi pari a circa 1,25 miliardi di Euro. Il 40% degli appalti è stato affidato da comuni e regioni, secondo le statistiche elaborate dalla CCB – Czech Credit Bureau sulla base dei dati pubblicati dal Sistema informativo degli appalti. La Strabag austriaca è la società che si è aggiudicata il maggior numero di appalti (127) e il valore complessivo più elevato (18 miliardi di corone pari a circa 750 milioni di euro).

In una riunione con dirigenti organizzata dal settimanale Euro today, il Ministro delle Finanze Miroslav Kalousek ha illustrato che la riforma attualmente in fase di elaborazione, se approvata, potrebbe tradursi in una lieve riduzione dell’onere tributario gravante sulle persone fisiche e sui piccoli imprenditori. Kalousek ha precisato che l’imposta sul reddito delle persone giuridiche rimarrà invariata. Il principale obiettivo della riforma in fase di elaborazione è una semplificazione del sistema tributario. Potrebbe entrare in vigore nel 2013.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *