Romania: imposte e investimenti esteri

Imposte. Il Ministro delle Finanze Gheorghe Ialomitianu ha dichiarato a HotNews.ro che sta considerando la possibilità di ridurre l’imposta forfetaria nel 2011 ma che una decisione al riguardo dovrà essere presa d’intesa con il Fondo monetario internazionale. Una delegazione del FMI è attesa a Bucarest agli inizi di ottobre.

Investimenti esteri. Secondo i dati pubblicati dalla Banca Centrale romena, nei primi sette mesi del 2010 gli investimenti diretti esteri sono stati di 1,9 miliardi di euro. Tale cifra significa un calo del 35,8% rispetto ai 2,97 miliardi di euro registrati nello stesso periodo dell’anno precedente.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *