Repubblica Ceca: infrastrutture

Infrastrutture. I lavori di restauro della Stazione centrale di Praga, effettuati dalla società italiana Grandi Stazioni negli ultimi quattro anni e costati 40 milioni di euro, sono praticamente terminati.

La stazione ora si distingue per una superficie di 10 mila m² di spazi commerciali e ristoranti. Manca da realizzare solo la ristrutturazione della parte occupata dalla Frantova kavarna, un edificio in stile liberty.

La riapertura dell’edificio, secondo il portavoce della società italiana Martin Hamsik, è prevista alla fine del 2013.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *