Protezione della concorrenza in Albania

La Commissione albanese dell’Economia ha approvato nei giorni scorsi alcune modifiche alla legge sulla protezione della concorrenza. Le modifiche rientrano nel quadro degli impegni del Governo per l’adeguamento della normativa locale con quella dell’UE in materia di concorrenza e per colmare le lacune del quadro legislativo attualmente in vigore. I cambiamenti mirano al rafforzamento dei meccanismi statali della sorveglianza, al miglioramento delle procedure legali/ amministrative e delle istituzioni, all’incremento della consapevolezza del pubblico per quanta riguarda i vantaggi derivanti dalla libera e leale concorrenza sul mercato locale e così via. A seguito di un progetto legge tutti i reclami dei soggetti che partecipano alle gare per gli appalti pubblici dovranno essere presentate alla Commissione per i Bandi e non all’Agenzia per le Gare d’Appalto.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *