Il Settore energetico in Bulgaria

Settore energetico. La società russa Inter RAO vuole acquistare non soltanto la maggioranza detenuta dall’Enel nella centrale a carbone Maritsa Est 3, ma anche i suoi parchi eolici vicini alla costa del Mar Nero. Il presidente del consiglio d’amministrazione della Inter RAO ha precisato che in cambio sarà offerta all’Enel la quota detenuta dallo Stato russo nella società OGK 5, nella quale l’Enel ha già una quota di maggioranza del 56%.-

IVA. Il Parlamento ha approvato la proposta di introdurre un’aliquota IVA del 9% nel settore turistico a partire dall’aprile 2011. L’introduzione di un’aliquota forfetaria è stata decisa a seguito dei solleciti da parte dell’Unione Europea di armonizzare l’IVA vigente nel settore turistico che attualmente prevede due aliquote diverse di rispettivamente del 7% per viaggi di gruppo e del 20% per il turismo individuale.

Imposte. Le società bulgare devono all’Agenzia nazionale delle entrate un importo pari a 1,8 miliardi di leva. Il Ministro delle Finanze ha precisato che nell’anno in corso debiti di 1,360 miliardi di leva sono stati pagati ma che i debiti infra-societari rimangono elevati. Djankov ha dichiarato che il suo Ministero ha proposto delle modifiche al Codice sulla procedura tributaria per impedire che le società fortemente indebitate cambino proprietario. Secondo le proposte, l’Agenzia delle entrate dovrebbe analizzare entro 60 giorni il grado di indebitamento di una società e, in caso risulti eccessivo, la società non dovrebbe poter cambiare proprietario.

Imposte. Il Parlamento ha approvato le proposte di modifica alla legge sull’imposta sul reddito delle persone fisiche. Secondo le modifiche le persone che svolgono un lavoro autonomo, professionisti ed agricoltori dovranno ritenere il 10% dei loro pagamenti a titolo di canoni di locazione se il locatore è una società straniera. Questa misura è stata introdotta perché è risultato difficile riscuotere l’imposta dai locatori.

Share

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *